Dji Mavik Air

Pilotare con lo smartphone il drone Dji Mavic Air, dedicato al nuovo drone di casa Dji, presentato a New York lo scorso 23 gennaio 2018 con un keynote intitolato “Adventure Unfolds”“Drone Dji Mavic Air ultra tecnologico”.

Come per il drone Spark, anche il Dji Mavic Air viene fornito con l’apposito radiocomando, anche se esiste la possibilità di essere pilotato con lo smartphone via wi-fi tramite degli stick virtuali sul dispositivo mobile. Operazione questa che sconsigliamo, essendo il segnale non propriamente robusto, anche se molto migliorato rispetto allo Spark.

Pilotare con lo smartphone il drone Dji Mavic Air è una procedura veloce e semplice.

  • Iniziamo ad installare la app Dji Go4 sul nostro dispositivo mobile ed accediamo alla app con il nostro account verificato Dji. Per ulteriori informazioni riguardo la app leggete anche: “Dji Go4 come utilizzarla al meglio”;
  • Accendete il Dji Mavic Air e subito dopo (per rendere visibile la wi-fi del drone), tenete premuto per almeno quattro secondi il pulsante bianco nella parte posteriore del Mavic Air finchè non udirete due beep. Subito dopo ricercate la rete Wi-Fi generata dal Dji Mavic Air. Il nome e la password li trovate sul lato del mavic Air o sulla confezione. Se dimenticate la password, potete reimpostarla tenendo premuto il pulsante bianco posteriore fino a quando non udirete tre beep;
  • A questo punto connettete il vostro dispositivo mobile al Dji Mavic Air. Sulla schermata che vi comparirà fate tap sul pulsante blu in basso a destra recante la dicitura “Start Flight”;
  • Attendete qualche secondo finchè non vedrete sul vostro smartphone le immagini trasmesse dal gimbal del Mavic Air, poi fate tap sulla terza icona in basso posta sulla parte sinistra della schermata;
  • Dopo aver fatto tap, vi compariranno sullo schermo gli stick virtuali!

stick virtuali

La procedura su come pilotare con lo smartphone il drone Dji Mavic Air è così terminata.

Qualora vogliate ritornare alla modalità di pilotaggio con il radiocomando apposito, premete il pulsante posteriore per almeno due secondi.

Fonte: DroneBlog.news